Il mare più bello della Liguria?

maggio 17, 2017Vacanze al Mare Standard

La Liguria è una regione dalle mille risorse, ma anche dalle mille sorprese. Quando mi sono recata in Liguria per la prima volta, anche se molto piccola, sono rimasta molto affascinata dai suoi paesaggi e dalle innumerevoli bellezze che vi sono e che ogni anno colpiscono e intrigano migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Con il passare degli anni, e soltanto dopo aver visitato più volte la regione della Liguria, sono in grado di classificare alcune spiagge e località tra le più belle della regione. In particolar modo, nell’ultimo viaggio, sono andata alla scoperta di alcune piccole spiagge “nascoste”, veri e propri paradisi terrestri lontani dal caos delle città e delle spiagge affollate.

portofino

Le prime spiagge che ho visitato sono le più caratteristiche della Liguria, tra cui la storica Baia del Silenzio (situata in provincia di Genova): un piccolo strato di spiaggia considerato tra i luoghi più affascinanti della regione, circondato dalla natura e dal mare cristallino.

Un’altra spiaggia caratteristica e che vale davvero la pena visitare è la spiaggia di Paraggi, situata tra Rapallo e Portofino: un antico borgo ed una delle pochissime spiagge della riviera costituite da sabbia e caratterizzate da un’acqua smeraldo che raggiunge sfumature cromatiche davvero incredibili.

In provincia di Savona invece, è presente la spiaggia di Varigotti che si estende tra le montagne e che presenta un paesaggio naturale magnificato caratterizzato da sabbia dorata e acque limpide. Chi si reca in questa spiaggia non può non visitare la torre dei Saraceni.

Il luogo di confine tra l’Italia e la Francia, terra contesa ricca di bellezze naturali e paesaggistiche: sto parlando della località di Ventimiglia, un’altra perla della regione della Liguria.

La località che preferisco è la spiaggia dei Balzi Rossi, un piccolo tratto di paradiso circondato dalla natura selvaggia incontaminata e scogliere caratteristiche che presentano un significato antico nella storia. Chi ama la tranquillità e odia il caos delle grandi spiagge, troverà in questa zona il giusto relax e la pace dei sensi che sta cercando.

Spiaggia Liguria

Ma la vera perla della Liguria è la località delle Cinque Terre, ambite e invidiate da ogni parte del mondo. Monterosso è la zona più rinomata, tappa fissa nei miei viaggi in Liguria. Non ha caso è costituita dalla spiaggia attrezzata più grande della zona, composta da sabbia e acqua cristallina, ideale anche per le famiglie. Per chi invece ama la natura e il fascino dei paesaggi selvaggi e meno frequentati, ci sono moltissime spiagge più piccole che si possono raggiungere unicamente via mare: il mio consiglio è quello di affittare una piccola barca o un gommone per visitare tutte queste calette, ne vale davvero la pena.

Un altro luogo davvero magico che mi ha lasciata davvero senza parole è la Baia dei Saraceni: una piccola spiaggia di sabbia finissima, circondata dalla natura selvaggia e da scogliere che scendono a picco sul mare cristallino.

Qui, l’acqua sembra raggiungere sfumature davvero interessanti al punto che molti sostengono che questa spiaggia possa essere definita una piscina naturale circondata dalla natura. Per gli amanti del buon mare e della tranquillità, la Baia dei Saraceni è il posto ideale dove trascorrere momenti davvero indimenticabili!

Come detto anche prima, la Liguria è una regione dotata di moltissime bellezze naturali e paesaggistiche, tanto da renderla oggi famosa e visitata da ogni parte del mondo.

Trascorrere giorni in questi luoghi così magici è un vero piacere sia per il corpo che per la mente, un vero e proprio paradiso nazionale. Per questo motivo spero di tornare in Liguria il prima possibile, ed esplorare ancora moltissime spiagge “nascoste” che questa regione ha da offrire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *