Il mare più bello del Lazio?

maggio 24, 2017Vacanze al Mare Standard

Il Lazio è una regione che mi piace definire “dalle mille sorprese”, e non solo perché a rappresentarla c’è la Capitale d’Italia: Roma. È una regione che mi ricorda l’infanzia, con i suoi sapori tipici e paesaggi maestosi. Per questo motivo appena possono faccio un salto e ogni volta scopro qualche piccolo dettaglio che mi mancava e che rende questa ragione ancora più unica nel suo genere.

Come ormai saprai, quando visito una regione, vado sempre alla ricerca di posti sul mare dove nuotare e rilassarmi solo al Sole cocente. Nel Lazio, posti di mare ce ne sono davvero moltissimi: gran parte della regione infatti, si estende sulla costa del Mar Tirreno.

Ostia

Una località che mi ricorda molto la mia infanzia è il Lido di Ostia, poco distante da Fiumicino (dove c’è uno degli aeroporti più belli e grandi del mondo). Ostia fa parte del Comune di Roma (a differenza di Fiumicino) e presenta un lungomare molto ampio con stabilimenti, bar e ristoranti sulla spiaggia. Il lungomare si estende dalla zona del Porto di Roma, con alcune piccole spiagge libere, agli stabilimenti attrezzati nella zona del Pontile fino alle spiagge libere dei Cancelli (verso Torvaianica).

Un altro posto del Lazio che amo particolarmente è San Felice Circeo: qui il mare è un vero spettacolo dove si alternano calette e scogliere, ma anche moltissimi stabilimenti balneari davvero attrezzati. Un luogo che mi piace davvero molto si chiama “Le Batterie” ed è costituito da calette naturali dove l’acqua raggiunge sfumature davvero incredibili e ci si può rilassare in solitudine, lontano dal caos.

Veduta di Sperlonga

Veduta di Sperlonga – foto di Ursula iris (CC BY 3.0)

Procedendo verso Sud nel Lazio, ci sono moltissimi posti che vale davvero la pena visitare ma oggi voglio soffermarmi su due località che presentano un mare davvero meraviglioso e dove, appena posso, vado a rilassarmi un po’: sto parlando di Sperlonga e di Gaeta.
Sperlonga è famosa in tutto il mondo sia per le sue acque cristalline, che per la vastità delle sue spiagge caratterizzate da una sabbia dorata finissima. È il posto ideale sia per i giovani che per le famiglie, dotato di tutte le comodità e le attrezzature necessarie per trascorrere momenti davvero indimenticabili.
Gaeta, situata leggermente più a Sud, offre innumerevoli spiagge attrezzate alternate con grotte e scogliere rocciose dove l’acqua raggiunge sfumature davvero incantevoli. I luoghi dove sono stata e che preferisco di questo posto sono la Spiaggia 40 Remi e la Spiaggia S. Vito. Per godere di questo posti in totale tranquillità ti consiglio di evitare i mesi come Luglio e Agosto: sono spiagge molto affollate sia da turisti che da cittadini del posto, magari se hai la possibilità scegli un periodo di bassa-media stagione.

Gaeta medievale vista da mare

Gaeta medievale vista da mare – foto di Mlangella at it.wikipedia (CC BY-SA 3.0)

Poco distante da San Felice Circeo (che abbiamo visto poco fa), si estendono le meravigliose spiagge della località di Sabaudia, nel cuore dell’Agro Pontino e a pochi chilometri da Roma. Una spiaggia che mi ha lasciata davvero colpita è quella della Bufalara: una spiaggia molto vasta e meno attrezzata rispetto alle altre, un po’ più selvaggia e ideale per gli amanti della natura e della tranquillità.

Insomma, in una regione come il Lazio non ci si può davvero annoiare! Per questo appena posso mi reco in questi posti meravigliosi che mi fanno sentire sempre un po’ come a casa. Ovviamente, se capiti da queste parti, non puoi non soffermarti qualche giorno a Roma, nella città eterna ricca di storia e monumenti importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *