10 spiagge imperdibili in Salento

aprile 7, 2017Vacanze al Mare Standard

Il bianco delle pietre, il giallo della campagna, i toni del blu tra cielo e mare, questo è il trionfo di colori che esplode in Salento… dolcissima curva tra l’Adriatico e lo Ionio.

LE 10 SPIAGGE IMPERDIBILI

Uno dei tratti più suggestivi di tutta la Puglia è sicuramente il tratto che va dalla zona di Otranto al capo Santa Maria di Leuca, “Il Tacco d’Italia” sotto la tutela del Parco regionale Costa Otranto-Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase. Sulla strada litoranea ci si trova sospesi sul mare, tra rocce vertiginose, grappoli di case, alberghi nascosti tra le rocce e le sfumature cobalto del mare. Il litorale ionico invece con le sue coste basse e sabbiose accoglie tutto il turismo familiare in cerca di sabbie bianche con camping, villaggi e residence per tutte le esigenze.

In Salento, d’estate, ribolle l’allegria delle feste tradizionali e non mancano le occasioni di divertimento, ma anche la primavera accoglie e guida il visitatore in un viaggio tra cultura  e sapori della sua cucina dal carattere decisamente mediterraneo.

BAIA DEI TURCHI
Dune color ocra,  verdi pinete e le tutte sfumature di azzurro del mare cristallino ti aspettano poco prima di Otranto e sul finire della baia di Alìmini dove trovi il gioiello della Baia dei Turchi, qui dove avvenne lo sbarco della flotta ottomana che assediò Otranto nel 1480.

TORRE DELL’ORSO
A forma di mezzaluna tra due scogliere, troviamo la spiaggia di Torre dell’Orso certificata Bandiera Blu per la limpidezza delle sue acque, con il piccolo centro di Melendugno a 9 chilometri. Torre dell’Orso ospita alcuni dei più noti villaggi per vacanze in salento. A pochissima distanza sorge la località di Torre Sant’Andrea dove, al largo, si possono ammirare i due celebri faraglioni bianchi e nelle grotte si possono trovare i graffiti in latino e greco, testimonianza delle fede degli antichi naviganti.

PORTO BADISCO
La leggenda narra di un piccolo fiordo di spiagge bianchissime, che ha favorito l’approdo di Enea e dei suoi compagni nell’epico viaggio in Italia, il tutto circondato dal profumatissimo mirto e da dolci fichi d’india. Oltre a riempirci gli occhi di tanta bellezza, possiamo trovare interessanti testimonianze preistoriche nelle pitture della grotta dei Cervi.

MARINA DI PESCOLUSE
Sabbia bianca, isolotti e fondali bassi bassi, per bagni rilassanti e momenti di gioco che continuano fino al tramonto si estendono per ben quattro chilometri fanno della marina di Pescoluse luogo ideale per la gioia delle famiglie.

CALA DELL’ACQUAVIVA
A Marina di Marittima puoi provare la magia dei fiordi norvegesi, seppur con un clima molto più favorevole. Allora metti le infradito e goditi un bagno nelle fresche e limpide acque di Cala dell’Acquaviva.

LIDO MARINI
Comoda e agevole da raggiungere, con le sue acque più calde rispetto al litorale adriatico, lido Marini è il punto di riferimento per le famiglie con bimbi al seguito. Il centro più vicino è Ugento.

TORRE CHIANCA
All’interno dell’area marina protetta di Porto Cesareo, troviamo il punto di partenza perfetto per gli amanti delle immersioni, qui a profondità non elevate si può ammirare un sito con cinque colonne romane in porfido, finite in mare dopo il naufragio della nave.

BAIA DI PORTO SELVAGGIO
Mare cristallino contornato da un lussureggiante pineta che fa da contorno ad un promontorio roccioso, qui possiamo ammirare la baia di ghiaia di Porto Selvaggio.

PUNTA SUINA
Qui vi sembrerà di camminare sulla Luna… Il sole arde sulla roccia e il vento diffonde i profumi della macchia mediterranea tutt’intorno. Non vi resta altro che rilassarvi, respirare e abbandonarvi tra le sue limpidissime acque.

TORRE LAPILLO
Qualsiasi cosa tu ami fare in spiaggia, qui la puoi trovare. Puoi scegliere l’assoluta tranquillità o una divertente animazione balneare…. Torre Lapillo, posta a semicerchio a nord di Porto Cesareo si estende in sabbie chiare e finissime e vi saprà donare le sue acque cristalline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *